Stampa la pagina | Chiudi la finestra
Forze terrestri

Brigata fanteria montagna 9

Brigata fanteria montagna 9
Comunicati Stampa

Nuovi comandanti per la Brigata del Gottardo

Tenero, 13.12.2013: La brigata fanteria montagna 9, nota come la Brigata del Gottardo, ha alle spalle un anno ricco di eventi. Al tradizionale rapporto di brigata tenutosi oggi al Centro sportivo di Tenero il comandante della brigata Stefano Mossi ha tirato un bilancio positivo dell’anno appena trascorso. Ha preso parola anche il col SMG Maurizio Dattrino, che dal prossimo anno subentrerà a Stefano Mossi al comando della brigata. Come ospiti sono anche intervenuti il Consigliere di Stato Norman Gobbi e il comandante di corpo Dominique Andrey che ha parlato dell'ulteriore sviluppo dell’esercito.

Nuovo comandante della brigata fanteria montagna 9

Bellinzona, 28.08.2013: Il Consiglio Federale, nella sua seduta odierna, ha nominato il successore del brigadiere Stefano Mossi, che dopo sette anni al 31 dicembre 2013 lascerà il comando della brigata fanteria montagna 9. Si tratta del col SMG Maurizio Dattrino (47), ufficiale di professione domiciliato a Giubiasco, già comandante delle scuole sanitarie di Airolo.

Ultime Notizie

03.02.2014: bat aiuto cond 9 – Inizio del corso quadri e successivo CR
I quadri del battaglione aiuto condotta 9, formazione comandata dal ten col SMG Daniele Meyerhofer, iniziano quest’oggi il corso quadri che prelude al corso di ripetizione che inizierà il 10.02.2014.
Il corso di ripetizione del bat aiuto cond 9 si svolgerà nel Canton Ticino. Il corso sarà dedicato all’istruzione e consolidamento dell'impiego del battaglione e del sistema d'informazione militare FIS HE.
La presa dello stendardo avverrà a Bellinzona, Piazza del Sole, lunedì 10.02.2014 a partire dalle 2000.
Di particolare rilievo sarà la giornata delle porte aperte e delle autorità del 26.02.2014, in Piazza Grande a Locarno, con inizio alle 1245.
La riconsegna dello stendardo avverrà il 26.02.2014, sempre a Locarno in Piazza Grande, a partire dalle 1500.
Il battaglione terminerà il suo corso di ripetizione annuale il 28.02.2014.

06.01.2014: bat fant mont 17 – Inizio del corso quadri e successivo CR
I quadri del battaglione di fanteria di montagna 17 iniziano quest’oggi il corso quadri che prelude al corso di ripetizione che inizierà il 13.01.2014.
Il corso di ripetizione del bat fant mont 17 si svolgerà a favore del WEF.
Il battaglione terminerà il suo corso di ripetizione annuale il 31.01.2014.


13.12.2013: Rapporto 2013 della brigata di fanteria di montagna 9
Venerdì 13 dicembre 2013 dalle 14.00 si svolgerà il rapporto annuale della brigata di fanteria di montagna 9 nel Centro sportivo di Tenero. Il brigadiere Stefano Mossi, per l’ultimo anno al comando della brigata di fanteria di montagna 9, farà una retrospettiva passato anno di servizio. Quali relatori ospiti prenderanno la parola anche Norman Gobbi, Consigliere di Stato del Canton Ticino e il Comandante di Corpo Dominique Andrey, comandante delle Forze terrestri. Le prospettive per l'anno 2014 saranno presentate dal colonnello SMG Maurizio Dattrino che prenderà il comando della brigata di fanteria di montagna 9 dal 01.01.2014.


28.11.2013: Gr art 49 – giornata di visita
Giovedì 28 novembre si è svolta la giornata di visita al gruppo artiglieria 49 da parte delle autorità civili del Canton Ticino e del Canton Vaud. Partita dall’aeroporto militare di Magadino, la rappresentanza ticinese composta da esponenti della politica cantonale, della magistratura e della società civile ha avuto l’opportunità di approfondire la conoscenza del 49.
Durante la mattinata, lo Stato Maggiore del gruppo ed il comandante della brigata fanteria di montagna 9, brigadiere Stefano Mossi, hanno spiegato il funzionamento di un gruppo artiglieria e hanno illustrato lo stato attuale di quest’arma, dell’andamento di questo CR 2013 e dei futuri scenari per l’artiglieria all’interno dello sviluppo ulteriore dell’esercito.
Nel pomeriggio, i visitatori hanno potuto vedere dal vivo le diverse fasi tattiche che portano al tiro. In un primo momento i militi del 49 hanno mostrato la presa di un settore d’agguato. In un secondo tempo la delegazione ha potuto saggiare le competenze di tiro del 49, cimentatosi in un tiro d’artiglieria dimostrativo, seguito da una serie serrata di colpi. Terminato l’esercizio, le rappresentanze di Ticino e Vaud hanno scoperto i diversi mezzi che compongono il gruppo ed hanno ricevuto spiegazioni più approfondite direttamente dai militi del 49.
Durante la giornata di porte aperte, il 49 ha inoltre ospitato una scolaresca della regione di Bière, composta da 150 bambini. Anch’essi hanno potuto scoprire l’arma dell’artiglieria, vedere in azione una batteria di tiro e provare l’esperienza di mangiare in una gamella.


11.11.2013: Gr art 49 – Inizio del corso quadri e successivo CR
Gli ufficiali e sottoufficiali del gruppo artiglieria 49, comandato dal ten col Michele Paganini, hanno iniziato il corso quadri che prelude al corso di ripetizione che inizierà il 18.11.2013. Per la durata del suo corso di ripetizione il corpo di truppa sarà formazione di prontezza.
Il corso si svolgerà nella regione di Bière e sarà dedicato prevalentemente all’istruzione di reparto, che permetterà di allenare gli standard dell'artiglieria, di consolidare la tecnica di tiro e di migliorare la tecnica di combattimento. Durante la terza settimana, dal 2 al 4.12.2013, il corpo di truppa sarà esercitato dalla brigata fant mont 9.
Per quanto riguarda i momenti ufficiali si ricorda la presa dello stendardo a L’Isle il 18.11.2013 alle 1630. Il 28.11.2013 è prevista una “Giornata di visita al gr art 49”. La riconsegna dello stendardo avverrà mercoledì 4.12.2013.
Il gruppo terminerà il suo corso di ripetizione annuale il 6.12.2013.

01.10.2013: Nuovo comandante per il battaglione fanteria montagna 30
Dal 01.10.2013 ha assunto il comando del battaglione fanteria montagna 30 il tenente colonnello Giovanni Ortelli (Caneggio/TI), già sostituto comandante dell’ultimo battaglione di fanteria italofono.

29.09.2013: Visita a sorpresa del Capo dell’Esercito a Walenstadt
In qualità di invitato a sorpresa il Capo dell’Esercito André Blattmann ha voluto farsi di persona un’impressione del bat fant mont 29. Mentre la compagnia 29/1 si trovava nel mezzo dell'allenamento al combattimento in zona urbana, il comandante di corpo ha assistito al lavoro estremamente efficace dei soldati. Insieme al Consigliere di Stato e direttore della sicurezza del Canton Grigioni Christian Rathgeb, Blattmann ha seguito il rastrellamento e la messa in sicurezza delle case di «Äuli», il villaggio d’esercitazione sulla piazza d’armi di Walenstadt SG. Gli edifici sono muniti del sistema di simulazione più moderno d’Europa.
«Si sente la tensione all’interno della sezione e questo è buon segno» è il complimento del Cdt C Blattmann. «La sistematica mi indica che tutto funziona anche all’interno della truppa». Senza ombra di dubbio i militi del bat fant mont 29 hanno conquistato la fiducia del capo dell’esercito. «Mi hanno mostrato che in caso di necessità possiamo contare sulla cp fant mont 29/1» ha detto Blattmann. In occasione delle osservazioni a fine esercizio Blattmann ha sottolineato che nonostante la Svizzera sia un esercito di milizia, la sua qualità è senz’altro paragonabile a un esercito di professionisti. «La nostra milizia ci riesce».

 (Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione)Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione
 (Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione)Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione
 (Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione)Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione
 (Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione)Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione
 (Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione)Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione
 (Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione)Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione
 (Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione)Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione
 (Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione)Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione
19.08.2013: bat fant mont 29 – Inizio del corso quadri e successivo CR
I quadri del battaglione di fanteria di montagna 29 iniziano quest’oggi il corso quadri che prelude al corso di ripetizione che inizierà il 26.08.2013.
Il corso di ripetizione del bat fant mont 29 si svolgerà nel centro di istruzione delle Forze Terrestri di Walnestadt. Il corso sarà dedicato all’istruzione di reparto e alla condotta di esercizi dal livello di sezione fino al livello di compagnia.
Per quanto riguarda i momenti ufficiali, si ricorda la consegna della bandiera lunedì 26.08.2013 alle 1700 a Walenstadt. Durante il 05.09.2013 è prevista una giornata delle porte aperte nel settore di Walenstadt. La riconsegna avverrà invece mercoledì 11.09.2013 alle 1600.
Il battaglione terminerà il suo corso di ripetizione annuale il 13.09.2013.

08.08.2013: Visita del cdt FT presso il bat fant mont 48

Il comandante delle Forze terrestri, comandante di corpo Dominique Andrey, ha visitato l’8 agosto 2013 il battaglione di fanteria di montagna 48 durante il suo corso di ripetizione a Chablais-Hongrin.
La truppa era nel pieno dell’azione dell’esercizio di protezione di oggetti, quando il comandante è giunto presso la raffineria di Monthey. Sotto una pioggia battente i soldati hanno dato il massimo, senza lasciarsi distrarre dalla visita. Visibilmente soddisfatti il comandante di corpo Andrey e il brigadiere Stefano Mossi, comandante della brigata di fanteria di montagna 9, hanno osservato il controllo dei veicoli e gli arresti in corso sulla piazza d’esercizio. Durante il colloquio con i comandanti di compagnia il comandante di corpo Andrey si è informato circa il livello di istruzione e le esperienze positive e negative del servizio. Durante la critica dell’esercizio il comandante delle Forze terrestri ha colto l’occasione per esprimere la sua gratitudine ai quadri e ai soldati per il loro impegno.
cdt C D. Andrey e br S. Mossi  (Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione)Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione
cdt C D. Andrey e br S. Mossi
Ten col SMG F. Vinzenz e cdt C D. Andrey  (Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione)Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione
Ten col SMG F. Vinzenz e cdt C D. Andrey
cdt C D. Andrey presso la truppa  (Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione)Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione
cdt C D. Andrey presso la truppa
cdt C D. Andrey a colloquio con il cap M. Gerig  (Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione)Ingrandire la foto in una nuova finestra di navigazione
cdt C D. Andrey a colloquio con il cap M. Gerig
Per domande concernenti questa pagina: Brigata fanteria montagna 9
Distintivo Brigata fanteria montagna 9
Brigadiere Maurizio Dattrino

Cdo br fant mont 9

Comando
Brigata fanteria montagna 9
via Pedotti 14
Casella Postale 2018
6501 Bellinzona

Tel. 091 821 55 11
Fax 091 826 43 70

maggiori informazioni

 

esercito.ch 2013/01

Stampa la pagina | Chiudi la finestra